Notizie

Biglietti che vanno (quasi) a ruba

Sala: «Nonostante gli scandali ne abbiamo già venduti 3 milioni in un mese». 500 mila comprati da tour operator cinesi. L'obiettivo è 4 milioni entro l'estate.

23/06/2014



Comunque vada sarà un successo. Per lo meno nella vendita dei biglietti. Perchè nonostante i continui scandali che hanno colpito Expo 2015, la manifestazione vende. Ad annunciarlo è stato Giuseppe Sala, commissario di Expo 2015, durante l’intervista rilasciata a Lucia Annunziata nel programma televisivo 1/2 Ora .
500 MILA BIGLIETTI VENDUTI A TOUR OPERATOR CINESI
«Avremo 147 paesi, e non era detto che ne varemmo avuti così tanti e, soprattutto, abbiamo già venduo 3 milioni di biglietti di cui 500 mila a tour operator cinesi. Mi sembra un bel successo», ha detto Sala che durante l’intervista si è detto «tranquillo per i tanti che stanno lavorando bene: per noi hanno lavorato 2200 aziende senza alcun problema, a fronte di aziende con la Maltauro».
IL LAVORO NON SI FERMA
Nessun rischio di stop quindi. Anche perchè la macchian è lanciata: «I tanti paesi che costruiranno il loro padiglione, una sessantina, già lo stanno facendo e noi, come Expo, stiamo facendo le selzioni per assumere 800 giovani. Posti per i quali abbiamo ricevuto 102 mila cv».
INFORMAZIONI SUI BIGLIETTI
I biglietti sono in vendita dal 15 maggio. Possono essere acquistati sul sito internet, all’info point di Piazza Castello a Milano, direttamente a Rho-Pero, nei supermercati Coop, nelle agenzie di viaggio (Alessandro Rosso Group , Rhegion Travel, Mappamondo e Gartour). Il prezzo intero è di 39 euro, ma i bambini sotto i 4 anni non pagheranno nulla. Inoltre sono previste riduzioni per gli anziani e per gli studenti (che se arrivano in gita con la classe pagheranno solo 10 euro). Ci sono poi pacchetti per le famiglie, prezzi diversi durante i giorni feriali per evitare intasamento nei weekend, prezzi scontati per chi ha intenzione di tornare in più giorni, tariffa ridotta anche per chi è interessato solo all’Expo by night. E chi si sente fortunato può anche provare a vincerli dopo aver volato da uno degli aeroporti italiani.
GLI OBIETTIVI
L’obiettivo dell’organizzazione è vendere 4 milioni di biglietti da vendere entro l’estate del 2014. E in totale 24 milioni di biglietti per 20 milioni di turisti, con un giro d’affari di 456 milioni di euro di ingressi solo dai ticket.

Fonte: expo2015notizie.it
Torna indietro